Home Page del Comune Clicca per approfondimenti

Clicca per visualizzare la guida alla navigazione
 
 

TERRITORIO

 

in evidenza

 

Risorse

 

 
Sei in: - ITINERARI ED ESCURSIONI - Canistro Alto-Peschiera

Canistro Alto-Peschiera
 L'itinerario naturalistico qui proposto si svolge nella zona nord-orientale della Valle Roveto, nel versante orientale dei Monti Simbruini, tra Pescocanale (691 m), Canistro Superiore (826 m) e Colle Capranica (873 m), raggiungendo il fondovalle a Peschiera ed a Civitella Roveto (562 m). 
Dislivelo 
Tempo
Difficolta'
Itinerario non segnato.
  
97 m
1,30 ore
facile
  
  
Da Canistro Alto a Peschiera
 

L'itinerario proposto attraversa un settore della Valle Roveto suggestivo e naturalisticamente ben conservato, in cui la tradizione contadina, la salubrità ambientale, il paesaggio naturale ed agrario e la ricchezza floro-faunistica costituiscono risorse culturali ed ambientali specifiche del territorio
  
 
IL territorio in generale si caratterizza dunque per una copertura arborea fitta e densa, alternata a pascoli, e radure. Col paesaggio naturale sono in connessione boschi ed ambienti costruiti, quali i più o meno densi castagneti, i pascoli, ed i coltivi, (soprattutto medicai).  Il paesaggio e reso ancora più interessante dal punto di vista ambientale dalla presenza di un ruscello montano (torrente Rio Sparto), che forma numerose cascatelle di bell'effetto paesaggistico, creando habitat diversificati quali piccoli pascoli inondati, e microtorbiere con cuscinetti di muschio imbibiti nelle zone di argine o di esondazione dall'alveo. Proprio incentrato sul ruscello e stato tracciato un itinerario-salute che si disnoda lungo una sterrata che attraversa querceti, castagneti e prati, e che sara anche il nostro itinerario fino ai dintorni di Capranica.  La presenza del castagno e di notevole importanza paesaggistica, economica ed ecologica. Proseguendo sul sentiero si giunge ad un bivio: proseguendo sulla sinistra, dopo una breve discesa, si perviene alla chiesetta di S. Maria di Cauto 1090 m. Tornando sui propri passi sino al bivio prendendo a destra si attraversa il Piano di Cauto 1138 m contornato da boschi di faggio.  
Il sentiero, in leggera salita, attraversa L’Ara di Collelungo 1310 m. 
Arrivati in prossimità di un vallone (1432 m) si deve proseguire in direzione ovest fiancheggiando il boscoso valloncello della Sorgente del SS. Sacramento facendo attenzione a mantenersi sempre a destra delle rocce del Peschio delle Ciavole, che spicca in alto sulla cresta. 
Alla fine del bosco seguendo sempre il fondo del valloncello, si sbocca sul valico.

 
 
 

 
Sei in: - ITINERARI ED ESCURSIONI - Canistro Alto-Peschiera

Territorio

 
 


Team sviluppatori
| Grafica e Redazione | Copyright